Il potere antiossidante dei cibi viola

Un regolare e costante consumo di cibi viola porta considerevoli effetti benefici alla salute. In particolare, i cibi viola rendono l’organismo più forte, più sano, meno stressato e propenso a guarire più velocemente. Ma cosa si intende per “cibi viola”? I cibi viola sono tutti quei cibi di colore, appunto, violaceo. Per esempio i mirtilli, i fichi, le barbabietole, le melanzane, le more, il ribes nero, le bacche di acai, il cavolfiore viola, i lamponi e molti altri alimenti che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta. Tramite il consumo di essi, infatti, si possono prevenire vari e fastidiosi problemi. Vediamo dunque alcune delle principali qualità che hanno reso i cibi viola particolarmente interessanti.

Le qualità dei cibi viola

I cibi viola sono molto rinomati dal punto di vista salutistico per i loro vari effetti e proprietà. Il tipico colore viola è dato dall’alta presenza di antocianine, importanti gruppi di pigmenti presenti nei vegetali. La funzione primaria delle antocianine è quella di proteggere la pianta dal sole e dalla malattia, ma esse proteggono anche gli organismi che le ingeriscono. Hanno infatti importanti qualità, come quella di protezione dell’organismo da malattie cardiovascolari, miglioramento della memoria e svolgono utili azioni nella lotta contro la sesazione di stress. In più, si possono anche rivelare importanti nella prevenzione di gravi patologie come il cancro.

Altra caratteristica positiva dei cibi viola è quella di essere dei veri e propri antiossidanti naturali. Gli antiossidanti sono usati come farmaci per trovare rimedio a danni e problemi cerebrali. Inoltre, alimenti ricchi di antiossidanti come i cibi viola possono aiutare a prevenire gravi condizioni come degenerazione maculare e diminuzione delle difese immunitarie a causa di una dieta povera. L’ossidazione nel sangue contribuisce all’insorgere di malattie cardiovascolari; ecco perché il consumo di cibi viola e il conseguente apporto antiossidante che essi comportano è importante.
I cibi viola, inoltre, svolgono un’importante funzione contro l’invecchiamento della pelle e contro i radicali liberi. I radicali liberi sono delle entità molecolari che danneggiano considerevolmente le cellule. Questi infatti reagiscono con qualsiasi molecola si trovi vicino a loro, positiva o negativa che sia, attaccandola e compromettendone di conseguenza la funzione.

 

Inoltre, i cibi viola svolgono una notevole funzione antinfiammatoria. I farmaci antinfiammatori hanno spesso dei costi piuttosto elevanti ma, consumando alimenti come i cibi viola, si potrà godere degli stessi effetti dati dal farmaco in modo però assolutamente naturale, salutare e più economico.

In conclusione, i cibi viola sono degli alimenti davvero molto importanti per la nostra salute, ed è per questo che non dovrebbero mancare nella nostra dieta. Essi svolgono infatti numerose e utili proprietà benefiche e positive per tutto l’organismo, e sono anche piuttosto gustosi e piacevoli da mangiare. Inoltre, si possono preparare varie e sfiziose ricette basate proprio su questo tipo di alimento. I cibi viola rappresentano dunque un ottimo alimento per tenere sotto controllo la propria salute e vivere meglio.

Continua con l'argomento:

  • Nessun argomento correlato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *