Il peso forma

peso forma pancia piatta

Che cos’è il peso forma?
Il peso forma, anche detto normopeso, peso ideale, peso teorico è il valore del peso corporeo più indicato per un corretto funzionamento dello stesso, per una salute generale dell’organismo e per un benessere psicofisico. Il peso forma varia da persona a persona e non è possibile trovare una standardizzazione per classificarlo. I parametri per stabilire il proprio peso forma sono molti e spesso non si riesce a calcolarlo da soli ed è quindi consigliabile andare da un esperto.

fonte wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Peso_forma

Se vogliamo fare una dieta per dimagrire, per esempio, sicuramente abbiamo un indice di peso superiore al nostro peso forma, se siamo troppo sopra la soglia tendiamo a valutare negativamente questo fatto e quindi psicologicamente andiamo in restrizione totale della nostra dieta giornaliera provocando solo confusione e danno al nostro organismo. Impostare un piano periodico per raggiungere il proprio peso forma non è una cosa da poco e per questo è bene non fare troppe cose fai da te.
Per calcolare il peso forma ci sono molti sistemi e la medicina ne prende in considerazione alcuni specialmente in base all’età. Per un’età adulta dove il fisico è completamente sviluppato si usano le seguenti tipologie di calcolo:

Formula di Bernhardt : altezza corporea*criconferenza torace/240
IMC Indice di massa corporea: peso corporeo/altezza*altezza
Formula Broca: Altezza corporea – 100

Il dibattito scientifico è aperto sia sulle formule sopraindicate sia sul range di forma e benessere rispetto al peso ideale di ogni singolo individuo. Ci sono studi che dimostrano che il peso forma riduce rischi di ogni tipo ma spesso il nostro peso forma non è un numero singolo ma un range. Questo psicologicamente ci porta a numerosi vantaggi perché riusciremo a raggiungere l’obiettivo più facilmente essendo un obiettivo che comprende più pesi. Infatti i parametri per valutare il proprio peso non sono solo due o tre ma sono molti e prendono in considerazione anche la potenza del nostro cuore, la struttura ossea, il metabolismo, etc.
Partendo dal peso forma o ideale si possono classificare tutte le altre tipologie di peso, partendo dall’indice di massa corporea IMC del nostro peso attuale possiamo così riassumere:

sottopeso IMC < 18,5

Normopeso IMC Da 18,5 a 25

Sovrappeso IMC da 25 a 30

Obeso IMC > 30
Ci sono poi moltissime tabelle che calcolano il peso forma partendo da numerosi parametri, quelli appena accennati sono stati rilasciati dall’organizzazione mondiale della sanità, in Italia si usano molte varianti e classificazioni che assomigliano o girano attorno a questa classificazione, ci sono poi valutazioni di densità della massa corporea ed altri studi scientifici.
In conclusione, non bisogna fossilizzarsi sui numeri ma avere un intervallo di valutazione su cui lavorare. Un obiettivo morbido quindi per poter effettuare la dieta in maniera efficace e senza contraccolpi fisici e psicologici. Una volta raggiunto il peso forma bisogna mantenerlo, potete approfondire in mantenere una dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.