Cannella per dimagrire

Cannella per dimagrire: Proprietà benefiche e consigli d’uso

Cannella per dimagrire
Cannella: una spezia per dimagrire.

Generalmente associata a torte, dolciumi ed ogni genere di golosità, la cannella è in realtà non solo uno degli ingredienti preferiti della pasticceria, ma anche un alimento estremamente prezioso e salutare per il nostro organismo. In particolare, questa spezia è davvero irrinunciabile per chi si sta approcciando ad una dieta dimagrante.

Oltre alle note proprietà antiossidanti e antisettiche, la cannella ha infatti grandi effetti benefici per chi desidera perdere peso. Di seguito trovate alcune informazioni utili su questa spezia tanto golosa quanto salutare e alcuni consigli su come utilizzarla al meglio.

Cannella per dimagrire: come funziona

Se assunta regolarmente in piccole quantità, la cannella può rivelarsi davvero un ottimo alleato per chi desidera perdere peso. Questa spezia possiede infatti delle caratteristiche uniche che la rendono un vero e proprio toccasana per chiunque sia a dieta. Ecco i motivi!

  • Previene gli attacchi di fame e le abbuffate

Se è vero che un programma dimagrante parte da tavola, è altrettanto vero che lo stato d’animo con cui si arriva al pasto è il primo passo per approcciarsi nel modo giusto al cibo. Per evitare di cedere alle tentazioni e mangiare eccessivamente, è dunque fondamentale prevenire gli attacchi di fame, tipici soprattutto dei primi giorni di dieta. Ebbene, bere un infuso di cannella prima dei pasti può essere un valido aiuto: grazie alle sue proprietà antiglicemiche, infatti, questa spezia ha un forte effetto rilassante e contribuisce a placare gli stimoli della fame.

  • Accelera il metabolismo

Uno dei maggiori fattori che portano all’accumulo di grasso nella zona addominale è l’incapacità da parte del nostro organismo di assorbire correttamente gli zuccheri presenti nel sangue e di scindere le molecole di grasso. Ed è proprio qui che va ad agire la cannella: riuscendo a stimolare l’insulina nelle cellule muscolari, adipose ed epatiche facilita il processo di assorbimento degli zuccheri nel sangue e lo scioglimento delle cellule di grasso. Il risultato? Il metabolismo ne risulta accelerato anche di venti volte rispetto alla velocità normale!

  • Favorisce la digestione

Oltre che come prevenzione per gli attacchi di fame e stimolo per il metabolismo, la cannella è anche un ottimo facilitatore della digestione. Come? Questa spezia è in grado di stimolare la tripsina, un enzima digestivo che contribuisce all’eliminazione di tensione addominale, flatulenza e anche acidità di stomaco. A ciò si aggiunge la già citata capacità di favorire la scissione dei grassi, contribuendo al processo digestivo. Insomma, un infuso di cannella dopo i pasti vi aiuterà a non sentirvi appesantiti ed a evitare fastidi come il meteorismo ed il gonfiore addominale.

Cannella per dimagrire: come assumerla

Abbiamo dunque visto quali sono i numerosi effetti positivi della cannella sul nostro organismo, specialmente nel processo digestivo. Ma quali sono le modalità migliori per assumerla massimizzandone i benefici?

Per stimolare e velocizzare il metabolismo, consigliamo di aggiungere semplicemente la spezia ai vostri alimenti: ideale nello yogurt, nei cereali, sulla frutta, nel latte o persino nel caffè!

Come prevenzione degli attacchi di fame è invece preferibile assumerla sotto forma di tisana, sciogliendone semplicemente la polvere in un bicchiere di acqua bollente e poi filtrandola dopo una decina di minuti. Sempre come tisana è ottima dopo i pasti per facilitare la digestione e, in questo caso, potete anche aggiungere un po’ di miele per addolcire la bevanda.

L’olio essenziale di cannella (trovate qui maggiori informazioni) è invece ottimo per effettuare massaggi sull’addome per stimolare il metabolismo e ridurre il gonfiore.

Infine, si raccomanda di non esagerare coi dosaggi: la razione ideale sono appena 3 grammi al giorno!

Elisa

Notizie, consigli e curiosità per aiutare a ritrovare uno stile di vita salutare... senza dimenticare la bellezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.