Dieta per Dimagrire

dieta per dimagrire

Quando si parla di dieta per dimagrire si apre un argomento piuttosto complesso e molto ampio. Una dieta per dimagrire universale e generale non esiste, ogni dieta è modulata sulle vostre necessità. Intraprendere quindi delle diete fai da te richiede preparazione e spesso anche gli autodidatti più preparati sbagliano. Per questo sarebbe meglio contattare un esperto se abbiamo molti chili da perdere e se vogliamo fare le cose fatte bene, in primis potrebbe essere il vostro medico che vi darà subito dei preziosi consigli per dimagrire.

La dieta per dimagrire deve partire dal presupposto che vogliamo veramente dimagrire, sembra una banalità ma questo è spesso il punto più dolente perché cerchiamo sempre vie alternative per dimagrire, cerchiamo diete per dimagrire velocemente per esempio, vogliamo dei risultati eccezionali e tutto subito altrimenti la dieta fallisce e noi ricominciamo con un’altra dieta. Questo approccio è totalmente sbagliato e non dovrebbe essere applicato spesso perché ne risente anche il nostro fisico provocando dei danni psicofisici non indifferenti. Capire quanto dobbiamo dimagrire è un parametro fondamentale, calcolare quindi il peso forma principalmente con l’indice di massa corporea vi consente di capire quanto dovete dimagrire e con quanto sforzo.

Nella maggior parte dei casi una dieta per dimagrire consiste nel farci ritornare in riga, ovvero perdere qualche kg che potrebbe essere più estetico che funzionale. Quando però raggiungiamo un numero di chili da perdere a doppia cifra e oltre allora è meglio che la pianificazione della diete e del proprio regime alimentare sia fatto professionalmente per non subire danni di dimagrimento e stress fisici notevoli. La dieta per dimagrire negli altri casi parte dall’eliminazione di certe abitudini e dall’esclusione di certi alimenti dalla nostra alimentazione.

Fin qui abbiamo stabilito quale sia il nostro peso forma, ci siamo posti la domanda se vogliamo veramente dimagrire e se siamo pronti a delle rinunce ed abbiamo sottolineato che le diete veloci sono pericolose se non seguite bene. La dieta per dimagrire parte da qui, dalla regolarizzazione della propria alimentazione e da consigli che possono fare la differenza, soprattutto se abbiamo pochi Kg da perdere. Possiamo chiamarle le linee guida della dieta per dimagrire:

  • il giusto apporto calorico è importante, la dieta sbilanciata verso le proteine, verso i grassi o verso i carboidrati non va bene, equilibrio nell’ingerire alimenti, in questo senso è molto di aiuto la dieta mediterranea
  • evitare bevande gasate ed ogni forma di gas
  • eliminate dalla dieta le pastine, le merendine, i biscotti (qualcuno a colazione fa bene) e sostituiteli con della frutta
  • leggete le confezioni dei prodotti che prendete e cercate di evitare i prodotti con troppi conservanti e coloranti
  • mangiate sano, con prodotti freschi e con poco scatolame, un po’ di tempo in più in cucina non fa male
  • sempre per restare in cucina evitate i preparati, spesso sono molto calorici ed hanno una notevole quantità di grassi solo per farveli piacere
  • come mangiare è importante, masticate lentamente, non abbuffatevi solo per gola e cercate di non bere durante il pasto
  • moderare l’uso dell’alcool ed eliminare i superalcolici
  • non mangiate troppo fuori dai pasti, frutta o yogurt vanno bene
  • non andate a letto appesantiti

Una dieta per dimagrire che parte con questi consigli è già a buon punto. Infatti solo con queste piccole rinunce si riesce a perdere qualche Kg fin da subito. In realtà si va già verso la frutta e la verdura, verso una riduzione dei grassi e quindi su una dieta per dimagrire sana, equilibrata e semplice. Questo è fondamentale, una dieta semplice, spesso senza tante elaborazioni, consente di non esagerare con le aggiunte e con le calorie.

La dieta per dimagrire non dovrebbe bastare per uno stile di vita sano, dovrebbe essere associata a dell’attività fisica, la camminata veloce fa molto bene per i sedentari e più in generale l’attività sportiva che si intende è quella aerobica (corsa, bici, nuoto, vogatore leggero, etc) in grado di farci bruciare calorie costantemente ed in maniera efficace. La dieta per dimagrire prevede infine una trasformazione fisica e quindi è bene non farla troppo velocemente, prendersi il tempo giusto ed essere costanti e regolari. La golosità ed il mangiare compulsivo sono i nemici più pericolosi della dieta per dimagrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.