Dieta Limone

Dieta del Limone: Rischi, benefici e proprietà dimagranti

Dieta Limone
la dieta del limone: rischi e benefici.

È uno dei regimi alimentari dimagranti più popolari ed utilizzati, soprattutto dalle star: da ormai quarant’anni la Dieta del Limone non smette di far proseliti tanto che al giorno d’oggi personaggi del calibro di Brad Pitt, Beyoncé e Madonna se ne dichiarano fan convinti.

Ma come funziona la dieta del limone? E, soprattutto, quali sono potenziali benefici e rischi?

Dieta del Limone: Proprietà benefiche e dimagranti

Ideata negli ormai lontani Anni ’70 dal naturopata statunitense Stanley Burroughs la cosiddetta “Dieta del Limone” si basa su un principio molto semplice: assunzione di grandi quantità di succo di limone in abbinamento ad una dieta ipocalorica.

Come spesso accado, esistono due varianti di questo programma dimagrante:

  • Programma intensivo: da sette a dieci giorni
  • Programma leggero: da uno a tre giorni

Ma perché proprio il Limone? Questo frutto, spesso considerato un grande alleato di chi desidera ritrovare la forma fisica grazie ad alcune proprietà:

  • Ridotto contenuto calorico: appena 15 calorie ogni 100 grammi
  • Concentrato di Vitamina C, dal potere antiossidante e di rinforzo alle difese immunitarie
  • Presenza di Citrati di sodio e di potassio, caratterizzati da un alto potere disinfettante e depurativo
  • Alta concentrazione di acido citrico, importante per il ricambio cellulare dei tessuti
  • Presenza di oli essenziali (specialmente il limonene) con effetti antibiotici

Proprio grazie a queste proprietà la Dieta del Limone – se effettuata con coscienziosità – può portare dei benefici al nostro organismo:

  • Aumento dei livelli di colesterolo buono (HDD) e conseguente riduzione di quello cattivo
  • Maggiore digestione dei grassi, riducendo i rischi dell’insorgere di calcoli alla cistifellea
  • Contrasto e prevenzione degli inestetismi delle cellulite
  • Forti effetti drenanti e purificanti

Dieta dei Limone: Controindicazioni e rischi

La principale controindicazione della Dieta del Limone è indubbiamente il suo squilibrio nutrizionale. Per questo motivo è altamente sconsigliato protrarla nel tempo in quanto potrebbe comportare gravi carenze nutrizionali.

Anche la versione più “light” può risultare nociva per soggetti non in perfetta forma fisica e, in particolare, per chi è affetto da diabete.

Infine, un inconveniente non da poco è legato all’aspetto del gusto: bere limonata a gogo per giorni di fila non è certo una passeggiata!

Elisa

Notizie, consigli e curiosità per aiutare a ritrovare uno stile di vita salutare... senza dimenticare la bellezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.