Stevia : dolcificante di origine naturale

Stevia, dolcificante di origine naturale a zero calorie

Stevia, calorie pari a zero ed alto potere dolcificante: limita la quantità di zuccheri nel sangue e stimola la produzione di insulina

La Stevia rebaudiana è un arbusto, una piccola pianta perenne che appartiene alla famiglia delle Asteraceae, originaria del Sud America, in particolare di Brasile e Paraguay. E’ ben nota per le sue importanti ed apprezzabili proprietà dolcificanti e per i suoi benefici principi attivi, in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo e prevenire gli inestetismi della cellulite. Si tratta di una pianta che ama gli ambienti soleggiati e per questo resiste poco al freddo e predilige terreni sciolti e smossi. Conosciamone proprietà e virtù benefiche per il nostro organismo!

Stevia : dolcificante di origine naturale
Stevia

Stevia: proprietà e virtù importanti per il nostro organismo

Ben nota fin dai tempi più antichi per le sue proprietà mediche e curative, soprattutto antiossidanti ed anti-infiammatorie, la stevia, oggi, è largamente impiegata come dolcificante di origine naturale in quanto risulta essere molto più dolce del saccarosio. Tra i suoi principi attivi ricordiamo il rebaudioside A, lo stevioside, il rebaudioside C, la dulcoside A, flavonidi che aiutano a contrastare l’azione dei radicali liberi e può essere consumata sia in foglie fresche che in polvere e anche sottoforma di estratto. In ambito medico e curativo, la stevia è molto apprezzata per chi soffre di ipertensione arteriosa. Alcuni studi, hanno dimostrato che i principi attivi di questo arbusto perenne sono importanti per combattere la cellulite, per contrastare l’invecchiamento della pelle e contro l’acne. La stevia, in ambito culinario, trova largo impiego per  dolcificare bevande e diverse tipologie di alimenti e a differenza di altri zuccheri oppure di dolcificanti, questo pianta non alza la glicemia nel sangue e non aggredisce lo smalto dei denti, provocando carie, placca e disturbi gengivali.

La Stevia, potere calorico nullo e …

La stevia contiene sostanze naturali che non subiscono alcun tipo di degradazione anche ad alte temperature ed è in grado di preservare intatte le sue peculiarità anche se impiegata per la preparazione di alimenti da cuocere in forno. Il suo più importante impiego e la sua “fama” sono riconducibili  primariamente al suo potere dolcificante ed al fatto che il suo potere calorico è praticamente nullo a differenza dei comuni zuccheri da cucina, ma essa, è ben nota anche per le sue proprietà medicamentose. Infatti è ricca di vitamine, proteine, ferro e manganese e per questo è particolarmente indicata, dietro consiglio medico, per chi soffre di problemi di peso e inoltre, possiede riconosciute virtù antibatteriche e in grado di tenere a bada il livello di glicemia nel sangue e riguardo a quest’ultimo aspetto, risulta essere molto importante per chi soffre di diabete.

Effetti collaterali e controindicazioni della stevia

In dosi massiccie, la stevia può causare problematiche connesse a ipotensione ed ipoglicemia o diarrea. La Stevia è un ottimo rimedio naturale per chi desidera tenere a bada il peso corporeo e oppure il diabete. In Europa come nel nostro Paese, fino a non poco tempo fa, l’utilizzo della stevia era limitato a causa della sospetta cancerogenicità di alcuni suoi componenti. Senza entrare nel merito della questione, che risulta essere per certi aspetti ancora aperta, le controindicazioni riguarderebbero l’assunzione, oltre la dose raccomandata, di steviolo. Le stevia, quindi, se assunta dopo aver consultato il parere dell’esperto, non provocherebbe preoccupanti alterazioni al nostro organismo e sarebbe esente da effetti collaterali.

E per scoprire gli altri rimedi di origine natuale che contengono apprezzabili proprietà per il nostro starbene, non resta che visistare la categoria Cure e Rimedi!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.