Dieta memoria

La dieta per la memoria: Cosa mangiare per avere una memoria di ferro?

http://www.passionesalute.com/wp-content/uploads/2015/01/Dieta-memoria.jpg
La dieta per la memoria: gli alimenti giusti per aiutare la nostra mente.

Una memoria di ferro è il sogno di qualunque studente… e non solo! Ma come aiutare la nostra mente senza ricorrere ai classici (e non sempre efficaci) integratori venduti in farmacia ed erboristeria?

Se, è inutile dirlo, la formula magica non esiste, è altrettanto vero che con qualche piccolo accorgimento è possibile migliorare la nostra capacità di concentrarci, assimilare nuovi concetti e a conservarli a lungo. Come? Un aiuto assolutamente naturale e senza nessun tipo di controindicazione ci arriva da un elemento che ci accompagna nella vita di tutti i giorni: il cibo.

Alcuni tipi di alimenti, infatti, sono caratterizzati da delle proprietà particolari in grado di contribuire a migliorare le nostre prestazioni mnemoniche. Scopriamo insieme quali sono.

Aiutare la memoria: ecco gli alimenti giusti.

Gli alimenti in grado di aiutare la mente durante il processo mnemonico sono molteplici e in grado di adattarsi ai gusti personali di ognuno. Frutta, verdura, carne, pesce e altro ancora: quale che sia la categoria alimentare scelta, è possibile trovare dei cibi con delle proprietà stimolanti per la memoria.

Ecco, dunque, quali sono i “nutrimenti magici” per la mente:

  • Omega 3. Al primo posto ci sono indubbiamente gli acidi grassi Omega 3, noti per i loro effetti benefici sul sistema nervoso. Tra gli alimenti in cui è più presente troviamo senza dubbio nel pesce (soprattutto nelle varietà più grasse, come salmone, tonno, sardine e sgombri), ma è importante evitare una cottura molto prolungata per non ridurre gli effetti benefici. Ricchissime di Omega 3, sono inoltre le noci e i semi di zucca.
  • Vitamina E. Esattamente come gli Omega 3, anche la Vitamina E è un elemento essenziale per il nostro cervello, ma possiede in aggiunta anche importanti proprietà antiossidanti. Ancora una volta tra gli alimenti consigliati troviamo le noci, che, già ricchissime di Omega 3, si confermano l’alimento perfetto per gli studenti.
  • Vitamina C. Forse la più famosa tra le vitamine, la Vitamina C ricopre indubbiamente un ruolo importante per l’organismo da più punti di vista. Oltre alle ben note proprietà benefiche sul sistema immunitario e metabolico, la Vitamina C aiuta a rinforzare i vasi sanguigni, di cui il cervello è ricco. In questo caso gli alimenti consigliati sono i classici agrumi, ma anche broccoli e mirtilli.
  • Licopene. Antiossidante fondamentale per il buon funzionamento del nostro sistema cerebrale, il licopene è contenuto in grande quantità nei pomodori (ricchi anche di Vitamina C). Una curiosità: a differenza di quanto detto per il pesce, in questo caso la cottura non solo non è dannosa, ma intensifica addirittura l’effetto antiossidante. Ben venga, dunque, la pasta al sugo (purché fatto in casa).
  • Colina. Importante coadiuvante per la salute del nostro sistema nervoso e cardiovascolare, la colina è contenuta in numerosi alimenti, tra cui merluzzo, pollo, arachidi, semi di girasole e, soprattutto, le uova. Riguardo a queste ultime, attenzione però a non esagerare: il rischio colesterolo è sempre in agguato!

Aiutare la memoria: vietati digiuni e abbuffate!

Il cervello non è un muscolo, ma uno sforzo di concentrazione richiede energia esattamente come un esercizio fisico. Ecco perché nessuna dieta o integratore sarà davvero efficace se al momento di metterci sui libri o applicarci su un concetto complesso saremo a stomaco vuoto. I morsi della fame sono infatti i peggiori nemici della concentrazione. Allo stesso tempo, però, un pasto eccessivamente abbondante o di difficile digestione può essere altrettanto nocivo per la nostra mente/memoria.  Ecco, dunque, la regola d’oro: effettuare frequenti spuntini o pasti leggeri abbastanza ravvicinati tra loro, evitando al contempo digiuni e abbuffate. La nostra memoria ci ringrazierà… e anche il nostro stomaco!

Elisa

Notizie, consigli e curiosità per aiutare a ritrovare uno stile di vita salutare... senza dimenticare la bellezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.