Capelli Ricci, che passione !

Ogni riccio un capriccio, dice il detto, ma la verità è che i capelli ricci sono bellissimi, basta saperli prendere per il verso giusto, valorizzarli e trattarli nella maniera migliore. La moda dei capelli ricci è tornata in pieno e possiamo dire: finalmente! Volume, movimento, eleganza, brio, ironia: i capelli ricci sono versatili e permettono sia alla donna, sia all’uomo di dare quel tocco di grande personalità al proprio aspetto.

capelli ricci lunghi marroni

Certo è molto importante curare i capelli in modo che siano sempre lucenti e ben nutriti, ma al contrario di quel che in genere si pensa esistono vari tagli per capelli ricci (li vedremo in seguito) che possono essere scelti in base ai lineamenti, allo stile e alla personalità della persona.

capelli ricci biondi voluminosi

Per le donne è molto importante poter variare con acconciature e pettinature diverse, a seconda delle occasioni, dell’umore e dello stile di vita che si conduce. Ci sono molti modi di acconciare e pettinare i capelli ricci, perché, anche se ci sono vari tipi di capelli (i ricci possono essere più o meno fitti, tendenti al crespo o tendenti al liscio ondulato) un vantaggio che i capelli ricci hanno sempre è quello di dare volume, permettendo quindi styling fantasiosi e davvero sorprendenti. Lo stesso quindi vale per le spose con i capelli ricci che possono scegliere fra innumerevoli acconciature per rendere ancora più fiabesco il proprio giorno più bello.

capelli ricci sposa raccolti e corti

Naturalmente non ci sono limitazioni ai capelli ricci, che possono essere sia lunghi, sia corti, perché le possibilità sono tante, i prodotti a disposizione (anche per permettere di fare i ricci alle donne con i capelli lisci) sono molti e adatti ad ogni esigenza. Il vostro parrucchiere di fiducia saprà consigliarvi al meglio sui tagli più alla moda per l’autunno inverno 2010 2011, grazie al fatto che anche quest’anno i ricci continuano ad essere grandi protagonisti nel mondo dei capelli.
Dopo questa breve introduzione, nelle prossime sezioni approfondiremo mode, tagli acconciature, pettinature, trucchetti per chi i ricci non li ha e qualche idea per l’uomo.

La donna con i ricci

I capelli ricci su una donna sono bellissimi, basta saperli trattare e curare con le giuste cure e il taglio di capelli adatti alla tipologia di capelli, ai lineamenti e alla personalità.
Ci sono vari tipi di capelli ricci e ogni donna prima o poi nella vita se ne è fatta un cruccio, capita a chiunque di odiare i propri capelli e di non riuscire a gestirli e a dominarli! Ma niente panico, ricordiamoci che ogni capello, come ogni donna, ha il proprio fascino e che va semplicemente valorizzato con i giusti prodotti e i giusti trattamenti.

I capelli ricci di una donna possono essere morbidi e di natura tendenzialmente liscia, boccoli molto folti su capelli spessi, ricci tendenti al crespo, insomma le varietà di capelli ricci sono tante e varie.
Prima ancora di decidere il tipo di taglio o di acconciatura da fare, bisogna innanzitutto avere un bravo parrucchiere di fiducia che sappia consigliare in base alla propria esperienza quello che va bene per quel determinato tipo di capello. Poi bisogna utilizzare prodotti di qualità, uno shampoo non troppo aggressivo che rispetti il ph della cute e del capello, un buon balsamo, possibilmente della stessa marca dello shampoo ed infine un prodotto trattante. Il prodotto ideale per i capelli ricci di una donna deve essere a formula leggera per non appesantire e indurire i capelli, ma per riuscire a renderli più morbidi e docili.

capelli ricci donna medi

I capelli ricci tendono di solito ad avere una forma elicoidale e per questo motivo le squame che li rivestono spesso non aderiscono bene allo stelo del capelli, causando quindi quell’effetto di ruvido e crespo, inoltre a volte rendono più difficoltoso l’assorbimento di prodotti nutrienti. Per questo è importante provare vari tipi di prodotto per arrivare a trovare quello che dà l’effetto migliore sui propri capelli.

capelli ricci donna medi

Moda 2011 – 2012

I capelli ricci per la nuova stagione 2011 – 2012 sono ancora protagonisti e vengono proposti in nuovi tagli ed acconciature per accontentare ciascuna donna desiderosa di rinnovare il proprio look.
Naturali, esuberanti, di un’eleganza ribelle, i capelli ricci chiedono la massima valorizzazione, quindi con trattamenti specifici per nutrire i capelli, in modo che la capigliatura al naturale risalti nel suo massimo splendore.

moda ricci 2011 al naturale

Una chiara citazione del film Barbarella che uscì nel 1968 con Jane Fonda, quindi una rievocazione dei meravigliosi anni Sessanta: in questa immagine vediamo i lunghi capelli biondi con tanti morbidi ricci e volume sulla parte alta della testa ottenuto grazie ad una cotonatura discreta ma efficace. Il ciuffo è morbido, femminile e sexy.

capelli ricci 2011 barbarella style

Un ciuffo importante, deciso e spavaldo accompagna questo taglio per capelli ricci, che nel 2011 richiede anche una scelta netta di colore, qui proposto con un castano fulvo di grande personalità. I ricci si possono ottenere con arricciacapelli o ampi bigodini, per un effetto da diva.

capelli ricci con ciuffo novità 2011

Per capelli medio-corti le nuove tendenze 2010 2011 suggeriscono l’inconfondibile stile Marilyn con boccoli vistosi e un colore biondo splendente, da sfoggiare nelle grandi occasioni, con grande femminilità e forte seduzione.

ricci stile marylin di moda anche nel 2011

Un tocco giovane, ingenuo e malizioso è dato da una lunga frangia liscia che incornicia il volto con i lunghi capelli ricci, che possono essere leggermente scalati in modo da ricadere in morbidi boccoli sulle tempie.

ricci e frangia inverno 2010 e 2011

Idee di Tagli Ricci

Le donne con i capelli ricci naturali sono spesso piene di dubbi e anche se hanno voglia di cambiare look a volte non osano. Invece i capelli ricci, che negli ultimi tempi sono tornati molto di moda (ormai cercati anche dalle lisce!) offrono molte possibilità. Diciamo che un po’ dipende anche dalla natura del capello, per capelli ricci molto spessi e fitti sono consigliabili tagli lunghi, perché la lunghezza rende i ricci più folti un po’ più morbidi e ondulati grazie al peso, ma è comunque consigliabile avere una leggera scalatura per mantenere leggerezza e vaporosità.

I tagli ricci lunghi vanno curati con prodotti che ammorbidiscano e illuminino i capelli, ma senza appesantirli, se i capelli sono castani o tendenti al chiaro si possono fare anche delle meches per donare luminosità. Grazie al revival anni Ottanta sono tornati i tagli ricci (sempre un po’ scalati) ma asciugati con grande volume, senza temere le esagerazioni! Un look che può essere anche proposto alle donne con capelli lisci utilizzando la piastra arricciacapelli.

capelli ricci anni 80

Per chi ha ricci molto folti ma con un capello piuttosto sottile si possono fare naturalmente tagli lunghi, ma si può anche cambiare stile con tagli corti. I tagli per capelli ricci possono essere corti a caschetto, ultimamente tornato alla ribalta, che verranno asciugati vaporosi e naturali, incorniciando il volto con grande femminilità e un tocco di spavalderia.

capelli ricci caschetto

Altri tagli per capelli ricci prevedono che siano corti sulla nuca (ed eventualmente anche sui lati) e lasciati invece un po’ più lunghi sulla parte alta della testa: in questo tipo di taglio l’asciugatura deve essere voluminosa, ironica e sbarazzina, volendo anche con il ciuffo.

capelli ricci corti nuca

Idee su acconciature

Con i capelli ricci è bello fare vari tipi di acconciature che possono essere romantiche, casual, eleganti, glamour o sbarazzine.
Chi ha i capelli molto ricci e spessi, il più delle volte si trova a lamentarsi perché fatica a dominare i propri capelli, in realtà ha a disposizione una grande risorsa di volume per dare sempre un tocco speciale al proprio look.
L’importante è da un lato saper trattare i propri capelli con i prodotti giusti, shampoo e balsamo di buona qualità che rispettino il ph del capello senza seccarlo e rovinarlo troppo, seguiti poi da un buon prodotto trattante, una crema o una mousse, ad ogni modo un prodotto leggero che dia luminosità e brillantezza ai ricci.

Una bella acconciatura anche per tutti i giorni è ad esempio lo chignon. Si può optare per uno chignon piuttosto tradizionale in cui i capelli vengono tendenzialmente lisciati, ma dei quali si sfrutta invece il volume dei ricci per fare un’acconciatura di personalità con uno chignon di grandi proporzioni. Altrimenti è molto bella, casual e romantica insieme, un’acconciatura per capelli ricci, tutti raccolti sulla nuca e fissati sulla parte posteriore della testa in modo da ottenere uno chignon morbido.

capelli ricci chignon

Altrimenti con i capelli ricci lunghi è bella anche un’acconciatura che lasci lunghi e sciolti i capelli sulla nuca e sulle spalle, raccogliendo invece le ciocche delle tempie e della parte superiore della testa sulla parte posteriore. Volendo ci si può anche sbizzarrire con un mini-chignon per un look urban-chic alternativo.

capelli ricci raccolti tempie

Per chi è entusiasta del revival anni Ottanta e sa osare con una certa esuberanza ed ironia c’è un’acconciatura molto glamour per i capelli ricci, a patto che siano soffici e vaporosi: basta raccoglierli di lato lasciando di lato un bel ciuffo vaporoso e ribelle.

capelli ricci raccolti

Pettinature, quali sono le tenenze?

Sono varie le pettinature che si possono fare con i capelli ricci, sia che siano lunghi, sia medio-lunghi o anche corti.Si può scegliere la pettinatura in base al proprio umore, secondo l’occasione (casual, professionale, elegante, ecc.) e anche secondo il proprio estro e la propria personalità.

Ricordiamo che chi ha i capelli ricci ha sì dei capelli non sempre facili da gestire, ma dall’altro lato ha a disposizione un volume che può incorniciare il volto e dare un tocco di personalità che sicuramente viene invidiato (e copiato) da molte donne con i capelli lisci. Soprattutto in un’epoca in cui vi è la massima libertà d’espressione grazie anche al revival di stili che credevamo passati e invece tornano, rivisti e migliorati.

Prendiamo ad esempio lo stile afro-chic degli anni Settanta, con volumi enormi, ricci compatti e vaporosissimi: certo uno stile da portare a determinate condizioni, capelli curatissimi e un abbigliamento minimale ed essenziale (eventualmente con qualche accessorio etno-chic) per compensare la vistosità della pettinatura. Adattabile anche in forma meno estrema, ma comunque con un volume extra.

capelli ricci voluminosi

Un bellissimo ricordo degli anni Ottanta sono i capelli con le radici lisce e morbide e poi però con bellissimi ricci e boccoli sulle punte, da saper portare con disinvoltura ed ironia.

caeplli lisci punte riccie

Una bella pettinatura per capelli ricci naturali ma che può essere fatta anche da chi ha i capelli lisci o mossi (basta un uso sapiente dei bigodini flessibili o della piastra arricciacapelli) è un bel caschetto biondissimo (ricordiamo che il colore per molte pettinature ha un ruolo fondamentale!) asciugato con ricci molto fitti per un grande volume e una testa splendida e sbarazzina.

I ricci corti? Bellissimi.

Al giorno d’oggi si trovano tanti modi molto fashion per tagliare e pettinare i capelli ricci corti. Per tutte quelle donne che hanno voglia di “darci un taglio” e cambiare look, senza essere vincolate a capelli lunghi, a volte troppo impegnativi, si possono offrire delle soluzioni interessanti e alla moda.

Si può optare per un taglio scalato che incornici la testa senza appesantire i lineamenti, quindi lasciando libera la nuca e togliendo eventuali fasce pesanti sui lati, facendo in modo che la parte superiore della testa abbia volume ma al tempo stesso leggerezza.

capelli ricci corti scalati

Chi vuole, anche a seconda dei lineamenti e della forma del viso, può decidere di tenerli abbastanza corti un po’ su tutta la testa, scegliendo quindi di avere un look sbarazzino e sexy insieme.

capelli ricci medi

Per chi invece ci tiene ad avere capelli corti ricci, ma al tempo stesso con un po’ di ciuffo, è possibile fare un taglio che lasci comunque libera la nuca, ma che tenga un po’ più lunghi i capelli sui lati. Attenzione però a non fare l’effetto “capanna”: se si opta per questo tipo di taglio i capelli devono essere mantenuti morbidi e ondulati con un prodotto specifico e una leggera scalatura invisibile.

capelli ricci corti neri

Infine il caschetto è un taglio tornato molto di moda che si addice molto bene ai capelli corti ricci, si può anche interpretarlo in maniera moderna, con un colore netto e definito.

capelli ricci biondi caschetto

L’importante comunque è rivolgersi ad un parrucchiere esperto che sappia affrontare i capelli ricci in modo da saper valorizzare il vostro volto, che possa consigliarvi anche i trattamenti più idonei e perché no, un nuovo tipo di colore!

Non li avete ricci? Ecco come farli !

E chi ha i capelli lisci o solamente ondulati, come fa a fare i capelli ricci? Sia chi abbia i capelli lunghi, sia chi li abbia corti e si voglia fare i ricci deve innanzitutto capire che tipo di ricci desidera.

Si può scegliere di fare una permanente, in tal caso andare dal parrucchiere è un must, perché trattandosi di un trattamento che usa sostanze chimiche, bisogna che sia fatto da mani professionali.
Altrimenti per fare i ricci in determinate occasioni, mantenendo la libertà di cambiare di volta in volta ci sono vari metodi praticabili facilmente a casa.

capelli ricci rock

I capelli si possono asciugare con phon a temperatura non troppo alta e diffusore (facendo questa operazione anche a testa in giù), per ottenere grande volume, ma in questo caso se i capelli sono lisci non è che si ottengano ricci. Se invece i capelli sono già naturalmente mossi o ondulati, allora il risultato sarà più riccio.

Anche i bigodini sono uno strumento molto utile e che dà risultati molto belli, certo è un po’ laborioso applicarli e per non avere ciocche disordinate bisogna fare un lavoro accurato, facendosi magari aiutare da un’altra persona. Si possono usare i tradizionali bigodini cilindrici, ovviamente si possono fare ricci di varie dimensioni a seconda del diametro del bigodino. Molto efficaci sono anche i bigodini flessibili, se si vogliono avere ricci molto fitti e “avvitati”.
Vanno applicati su capelli umidi e asciugati a temperatura ambiente o sotto il casco. Uno spray fissante aiuterà a mantenere meglio la forma.

fare i ricci coi bigodini

Infine uno strumento molto versatile e di facile utilizzo è la piastra modellatrice o arricciacapelli, se ne trovano di vari tipi in commercio, le migliori sono quelle con vari accessori intercambiabili, che permettono di fare onde, ricci molto fitti o anche l’effetto frisé che è tornato di moda negli ultimi tempi.

arriccia capelli

2 Comments

  1. Davvero un articolo molto esaustivo e completo. Personalmente come ferro arricciacapelli non sopporto quello con leve levette clip e cose del genere.
    Ho un ferro in ceramica e tormalina della karmin salon pro, allungato e mi trovo davvero benissimo.. grazie per l’articolo! 😀

  2. Davvero un articolo interessante… beh io i riccioli me li modello con il ferro della karmin salon pro, in cercamica e tormalina; non mi piacciolo i ferri con clip, levette, bottoncini e mi trovo molto comoda con questo allunganto, semplice… ed i risultati sono ottimi… grazie per l’ articolo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *