Skyr - Yogurt Islanda

Skyr, lo yogurt dell’Islanda: Proprietà, benefici e consigli

Skyr - Yogurt Islanda
Skyr – Lo Yogurt dell’Islanda

Buono, fresco, sano, ideale per chi fa sport e anche per chi deve dimagrire: lo yogurt è indubbiamente uno degli alimenti più consigliati dai salutisti.

Se la varietà greca è particolarmente apprezzata per le sue caratteristiche nutrizionali (vi rimandiamo ad un altro articolo per maggiori informazioni in merito), non da meno è un prodotto molto simile che viene da una terra fredda e lontana: l’Islanda!

Stiamo parlando dello Skyr, un particolarissimo latticino molto simile allo yogurt ma con alcune caratteristiche che lo rendono molto interessante da un punto di vista nutrizionale. Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Skyr: Origine e preparazione

Vero e proprio vanto nazionale per l’Islanda, lo Skyr è un latticino fresco ottenuto a partire da latte acido che ricorda molto il nostro yogurt.

La tradizione di questo alimento risale ad oltre un millennio fa e fu portata in Islanda dalle popolazioni norvegesi. Curiosamente, mentre la produzione di questo yogurt andò via via scomparendo nella Scandinavia continentale, in Islanda non solo trovò terreno fertile fino a diventare un simbolo della gastronomia locale.

Originariamente ottenuto a partire da latte crudo, oggi lo Skyr viene prodotto con latte pastorizzato scremato, a cui si aggiunge del caglio ed una piccola porzione di Skyr per introdurre i giusti batteri. Dopo un periodo di riposo e coagulazione, il latticino viene filtrato, lasciando un composto denso.

Skyr: Caratteristiche nutrizionali e Proprietà benefiche

Il successo crescente che lo Skyr sta ottenendo è dovuto essenzialmente alle sue caratteristiche nutrizionali, che lo rendono un prodotto altamente salutare:

  • 12% proteine
  • 3% carboidrati
  • 0,1-0,5% grassi
  • Alto contenuto di Calcio e vitamine

Già da questa prima panoramica balza all’occhio l’elevatissimo contenuto proteico di questo latticino, il basso contenuto di zuccheri (circa il 30% in meno rispetto ad uno yogurt tradizionale) e la quasi totale assenza di grassi.

I benefici per i consumatori sono dunque molteplici e variano a seconda dell’età, rendendo lo Skyr un alimento ideale per tutta la famiglia:

  • Salutare, equilibrato e proteico per tutti
  • Dieta: ricco di proteine, privo di grassi e con basso valore calorico
  • Sport e Bodybuilding: ricco di proteine magre
  • Bambini: ottimo per la fase di screscita
  • Ragazzi: snack energetico ed equilibrato
  • Gravidanza: ricco di calcio e vitamine
  • Anziani: ricco di calcio per combattere l’osteoporosi

Queste caratteristiche sono dovute al particolare processo di produzione dello Skyr, che necessita ben quattro volte più latte per ottenere lo stesso quantitativo rispetto allo yogurt.

Curiosamente, nonostante la totale assenza di grassi, lo Skyr è dotato di un sapore ricco ed una consistenza cremosa che non ha nulla da invidiare ai dessert a base di panna!

Skyr: Consumo e consigli

Un tempo cibo tipico dei Vichinghi, lo Skyr è diventato nel corso dei secoli (e lo è tutt’oggi) un alimento destinato soprattutto ai neonati grazie ai suoi importanti valori nutrizionali.

Tradizionalmente lo Skyr veniva consumato come piatto unico, mentre oggi è generalmente considerato uno spuntino o un dessert e viene servito freddo con una crema a base di latte e zucchero a velo. Oggigiorno sono inoltre in commercio varie forme di questo yogurt, incluse varietà alla vaniglia o con l’aggiunta di vari tipi di frutta o cereali.

Inutile dire che sono poi nate ricette fantasiose che utilizzano lo Skyr al posto di altri ingredienti più comuni. Un esempio su tutti: lo skyramisù!

Elisa

Notizie, consigli e curiosità per aiutare a ritrovare uno stile di vita salutare... senza dimenticare la bellezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.